Let's Blog!

Visitatori Totali

dal 01.Gen.2007
Data: 08.Aug.2020
Visitatori: 128.209.441

Chi è online

unfilodi su ravelry

Calcolatori Knitting Online

Lucia Liljegren
Knitting Calculators by Lucia Liljegren

Knitting Daily
Waist Shaping by Knitting Daily

RubaBottoni

rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
vintage-blogs
Chi siamo, ora PDF Stampa E-mail
Scritto da Maria Luisa   
martedì 04 novembre 2008
L'Impresa: un llama sull'Everest !? Ho già parlato in altri post della mia scelta di trasferirmi nella Knit-House, ma il vecchio Chi siamo incombe ancora sul Percorso, che ormai si è diversificato.

Chi siamo, ora?

Il sunto della domanda sta nel titolo di un sonetto di Foscolo Non so chi fui, perì di noi gran parte.

Ecco, tante parti di me morte, com'è naturale, nel corso del susseguirsi delle cose, tanti pensieri cambiati, situazioni differenti, che mi fanno riguardare al passato come se fossi un'altra persona, tante me messe in fila.

Davanti a me, un albero di noci con le foglie ingiallite (che bello, il mio giardino, non me lo sono mai goduto!) sta ad indicare che il susseguirsi delle stagioni e della vita è inarrestabile.

Tuttavia, quello che ho raggiunto ora è un grande traguardo, o un punto di partenza, dipende dalla prospettiva...

Una costante. La lana in testa.

Nato come negozio monomarca Grignasco, Unfilodi ha attraversato periodi che subivano l'andamento oscillante della ditta di filati. Ci fu un momento, molto gramo, in cui c'era più gente che chiedeva la lana ed i filati in genere di quella che potevo offrire.

La Grignasco non consegnava più.

Passai, per forza, ad altre marche, ne ho veramente viste di tutti i colori e le scelte furono difficili, per la limitatezza delle cartelle colori, abituata a quelle ricche, se si considera il panorama italiano, della Grignasco.

Poi l'apertura del sito....

I contatti con tutto il resto della penisola, attuati online, nella vendita e nel forum, e quelli internazionali, per l'acquisto (ed anche la vendita) dei filati esteri-etici-esoterici e degli accessori per il knitting avanzato, mi hanno cambiato, inevitabilmente.

Tuttavia, quando ho fatto l'ordine Cascade, mi sono persa per l'ennesima volta tra i 220 colori, cosa impossibile a vedersi, in Italia, nonostante la lana estera provenga spesso dalle nostre filature.

Come mi perdo, in estasi, davanti alle cartelle Manos del Uruguay. Ora anche a quelle della Silk Blend...

Chi siamo, ora?

Ecco, pensavo alle "ragazze" del mercoledì pomeriggio, le corsiste (senza nulla togliere a quelle degli altri tre corsi, che conosco di persona, sì, ma non come si "muovono" ed interagiscono nelle due ore, perchè di sera, benchè la Knit-House sia vicina, nun me movo, e di giovedì -come tutte le mattine- di solito arrivo più tardi e vedo solo la fase finale del corso).

Aperte al panorama internazionale, desiderose di apprendere nozioni che siano ad un livello superiore del solito scalfo, ormai padrone della tecnica base e "curiose" (nel senso di guardare ogni cosa cum cura, era l'invito e l'augurio che facevo cinque anni fa alle mie prime corsiste, in bacheca, quello di essere "curiose",  bello vedere che si è realizzato un auspicio), le ragazze del mercoledì pomeriggio, rappresentano bene chi siamo, ora.

Anche Unfilodi è cambiata.

Ancora e più casa, la Knit-House, a detta di alcune clienti, ricorda gli ambienti scozzesi, a metà col provenzale, alcune amiche ci vengono, oltre che per acquistare, per respirare quel clima.

Non si sente più la caciara di un tempo, molto popolare e divertente, che allora di sera faceva venire il mal di testa, ora calma, ma non piatta.

Una giusta calma interiore per assaporare la lana (e per venirne travolte!).

Ma siamo soprattutto il sito italiano di maglia più frequentato d'Italia, oltre ad una casa-negozio, ma anche, ormai, un'impresa, come mi ha fatto notare ieri Piera.

Il termine "impresa" può far perdere, in prima lettura, il fascino della Knit-House, ma imprese vengono  anche chiamate avventure favolose e spettacolari.

Ecco, la mia impresa, è un lancio nel vuoto, con un filo di lana come corda (spero che tenga!), è una scalata sull'Everest (nel frattempo incontrerò qualche llama?).

La mia impresa è cercare di darvi sempre qualcosa di nuovo. Anche di me stessa.

Dimenticavo... il patchwork, per chi me lo chiede ancora, vedendo le vecchie foto con le stoffe, si è perso, strada facendo. Non era la mia via.


Aggiungi ai preferiti (2056) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 21696 | Stampa

Commenti (4)
1. 28-02-2009 17:17
Il fatto che tutti, guardandosi indietro, non si riconoscano (chi più, chi meno) spaventa alcuni ed affascina altri (me, per esempio); si muore nel passato per rinascere nel presente, così funziona la vita ed anche, spesso, le IMPRESE compiute dagli esseri umani; devi essere davvero felice, Luisa, si tesi "lasciata andare" sul filo conduttore di una idea e guarda dove ti sei ritrovata...
Registrato
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
2. 28-02-2009 17:15
nuova e commossa
Sono nuova e non ti conosco ma leggerti mi ha commosso, sei stata molto brava, sei una vera professionista e anche coraggiosa.Continua cosi' io continuerò a leggerti e ad imparare a sferruzzare, sto facendo un basco. Apresto Ileana
Registrato
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
3. 28-02-2009 17:12
in cerca di...
ciao sono nuova ed è più di un'ora che leggo qua  e là  questo meraviglioso sito. Mi ritrovo molto in tutto quel che dici e nel tuo atteggiamento verso la vita. Complimenti! Non so se questo è il forum giusto ma mi piacerebbe tanto creare questa bella realtà  anche a Roma, o aggregarmi a un gruppo già  esistente. Qualche consiglio? Grazie daniela
Registrato
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
4. 27-11-2008 15:49
entra nel forum...
il forum serve proprio a creare aggregazione, permettendo di scambiare opinioni sulla maglia e qualunque altro argomento di interesse generale.
Registrato
admin
Solo gli Utenti Registrati possono scrivere commenti.
Effettua il Login o Registrati.

Powered by AkoComment Tweaked Special Edition v.1.4.6
AkoComment © Copyright by Arthur Konze
All rights reserved