Let's Blog!

Visitatori Totali

dal 01.Gen.2007
Data: 29.Jun.2022
Visitatori: 151.268.744

Chi è online

unfilodi su ravelry

Calcolatori Knitting Online

Lucia Liljegren
Knitting Calculators by Lucia Liljegren

Knitting Daily
Waist Shaping by Knitting Daily

RubaBottoni

rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
rubami
vintage-blogs
Knit in the bathroom PDF Stampa E-mail
Scritto da Maria Luisa   
venerdì 01 maggio 2009
Musique Coat with Faux Fur CollarMusique Coat with Faux Fur Collar
by Crystal Palace Yarns, in Ravelry .


Sferruzzate dove volete, anche in bagno, ma non è questo il motivo del titolo...

L'idea mi è venuta vedendo l'accappatoio, fatto a maglia, proposto scherzosamente da Carli84 ieri nel forum, che è un capo da tenere presente, per una serie di motivi:

-) se realizzato, ad esempio, con un filato della Linea Pura Lana Grossa, come il Tempra, è anallergico, certificato organico, ecologico e biocompatible oltre che asciugare delicatamente la pelle e l'effetto che si ottiene è un po' come quello linkato da Carli84;

-) non ce l'ha nessuno, nemmeno Paris Hilton (come dice l'Admin) -machissene...!-, che nei suoi hotels ne può fregare a migliaia, ma non così esclusivo;

-) fa una scena della Madonna (mi riferisco a lei, che, nonostante i  suoi cinquant'anni, come fisico non ha niente da invidiare a  quello  di queste modelle, anzi!) al mare, magari tenuto un po' più corto di quello riportato sopra, con un paio di zatteroni (per me van meglio gli zoccoli del Dr. Scholl's, altrimenti mi ammazzo), sopra il due pezzi, con occhiali da vamp ed una borsa grande, possibilmente Namaste  -linea, anche questa, ecologicamente corretta-, se vogliamo portare anche in spiaggia il nostro hobby;

-) può essere usato anche come un normale accappatoio da casa o da bagno, classico, easy, new age, sexy o principesco (più che principesco mi ricorda Via col Vento, ma ci penserò domani) a seconda dell'occasione e dello stato d'animo;

-) può essere un regalo per chi si sposa -o anche no, non l'ha prescritto il medico di sposarsi-.

A tal proposito -per le spose, le mamme, le figlie o per se' stesse- alcune clienti hanno fatto delle deliziose salviette per il viso (lavette) con l'Organic Cotton o il Dyed Cotton Blue Sky Alpacas (di cui sto aspettando a giorni nuovi colori col sapore di frutta), ma si può pensare di usare anche l'Organico o il Tempra -quest'ultimo più frou-frou-. Entrambi fanno parte della Linea Pura Lana Grossa. Non dimentichiamo il Bamboo dell'Ornaghi.

Le lavette, facecloths,  di solito almeno due, se si vuol esagerare tre, una per detergere, l'altra per asciugare il viso, l'altra per... di scorta, magari realizzate in filati e colori diversi, in nuance e confezionate in un pacchettino (rigorosamente di carta riciclata) o messe in un cestino di vimini (IKEA) insieme a qualche spiga di lavanda e ad un pezzetto di sapone di Lush fanno molto ecologico...

Se ne trovano di carine (naturalmente su Ravelry, come tutti i modelli che cito nell'articolo) come queste o queste .

Si può pensare anche ad una manopola per il corpo, ad esempio realizzata con l'United e il Natural dell'Ornaghi, un po' ruvidi, adatti per uno scrub dolce, al coprispugna, ad un tappetino dove appoggiare i piedi quando si esce dal bagno o dalla doccia, insomma, ad un corredo per il bagno...

Se potete entrare in Ravelry, qui c'è un assaggio di un libro consigliato, Spa & Bath Sets to Knit di Rhonda White (come poteva non essere così il suo cognome?).

Dimenticavo, anche per i bambini... Accappatoi come questo o quest'altro con i filati della Linea Pura o l'Organic Cotton, quello del cielo blu.

Delle belle idee, anche per la  Festa della Mamma (lo so, manca solo una settimana, ma le facecloths sono veloci da fare), nel rispetto della natura...

A proposito di ecologia, natura, cielo, cerchiamo di sprecare meno acqua possibile!


Aggiungi ai preferiti (2403) | Riporta quest'articolo sul tuo sito! | Visualizzazioni: 63652 | Stampa

Commenti (2)
1. 05-05-2009 18:07
Mi avete preso troppo sul serio... :grin
Registrato
carli84
2. 07-06-2009 07:22
son l'unico uomo?
sono appassionato di lavorare ai ferri mi rilassa.. incapace d realizzare alcunchè ma mi piac emolto portare maglie calzini e quant'altro fatto a mano.domanda 1 qualcuno a voglia di farmi maglie dietro giusto compenso? domanda2 c'è qualche corso a firenze ,città dove risiedo? mia e-ail Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
Registrato
Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
Solo gli Utenti Registrati possono scrivere commenti.
Effettua il Login o Registrati.

Powered by AkoComment Tweaked Special Edition v.1.4.6
AkoComment © Copyright by Arthur Konze
All rights reserved